Mappa sito | Accessibilità | Note legali | Privacy
Salta testata e navigazione e vai al contenuto

Ti trovi qui: Liceo > Rassegna stampa

La 3 C "scopre" un'orchidea rara

i ragazzi della 3C nel Parco delle Alpi Marittime

Non capita spesso di scoprire una specie botanica rara. È toccato alla classe 3°C del Liceo Newton di Chivasso durante lo stage nell'ambito dell'alternanza scuola-lavoro al Parco Nazionale delle Alpi Marittime. Durante un'escursione con i guardiaparco, i ragazzi hanno individuato un'orchidea-farfalla, specie botanica mai segnalata prima nella zona della Valle Gesso. L'Anacamptis papilionacea, questo il nome scientifico, è una piccola meraviglia per queste latitudini perché viene dall'area del Mediterraneo orientale e non appartiene alla flora alpina; a guardarla ha la fragile bellezza di una farfalla.
orchidea "Il personale ha confermato che non c'erano mai state segnalazioni di questo tipo di fiore nel parco" spiegano con una punta di orgoglio Nicoletta Piovano e Piera Spera, le docenti che hanno seguito il progetto  dell'alternanza. Gli studenti l'hanno avvistata alle suggestive Gorge della Reina, un canyon stretto tra ripide pareti calcaree. L'orchidea è stata censita anche dai botanici. La classificazione è stata confermata da Amalita Isaja e Lorenzo Dotti che la inseriranno nell'Atlante delle orchidee piemontesi e nel catalogo della flora regionale: è un indizio della ricchezza delle vegetazione nella nostra zona.
lupo alpi marittime I ragazzi hanno vissuto con entusiasmo la settimana di permanenza nel Parco delle Alpi Marittime, che comprende cinque aree naturali integrate e un paesaggio molto vario che va dalle praterie fino ai ghiacciai del monte Argentera a 3.300 metri di altezza, nell'alta Valle Gesso. Ci sono siti storici, ma a sorprendere sono i paesaggi mozzafiato e  la ricchezza della flora e della fauna. Qui è facile avvistare stambecchi e camosci, ma si possono incontrare anche i lupi. "Abbiamo avutola  fortuna di vederli a pochi metri da un sito protetto. È stato emozionante" ammette Giorgia Gribaudo. Il Parco della Valle Gesso partecipa al progetto Unesco Life Wolf per la conservazione del lupo nelle aree alpine. Per ora sono una decina, piuttosto schivi. Oltre alle escursioni, gli studenti hanno seguito tutte le attività del Parco. Alberto Micheletto, appassionato fotografo del gruppo: "Abbiamo conosciuto tante figure professionali che collaborano alla gestione:  dal personale responsabile dell'amministrazione, a chi si occupa dei bandi europei, ai guardiaparco che si muovono sul campo. Abbiamo compreso come funziona la macchina complessa di un ente di gestione delle aree protette".

(A.P.) Pubblicato da La Nuova Periferia.

Torna ad inizio pagina

Liceo statale Classico Scientifico "Isaac Newton" - via Paleologi, 22, Chivasso (TO) - tel 0119109663
CF 82506520012 - posta certificata: TOPS190009@pec.istruzione.it - E-mail: TOPS190009@istruzione.it
www.liceonewton.gov.it
Valid XHTML 1.0! CSS Valido!