Mappa sito | Accessibilità | Note legali | Privacy
Salta testata e navigazione e vai al contenuto

Ti trovi qui: Liceo > Rassegna stampa

Quando la scienza incontra il mondo dell'arte

liceo newton festival della scienza settimo 22 ottobre 2017 La scienza protagonista. Il 22 ottobre, presso la Biblioteca Archimede di Settimo Torinese, si è conclusa la settimana del Festival dell'Innovazione e della Scienza e gli studenti del Newton hanno partecipato con il progetto "La Chimica dell'Arte": le classi 3E e 3F scientifico, hanno sviluppato il tema analizzando come l'evoluzione delle conoscenze in ambito scientifico e chimico abbiano influenzato le tecniche pittoriche nel corso dei secoli, a partire dal paleolitico  fino ai nostri giorni. Come dipingeva Leonardo o come realizzavano i loro graffiti gli uomini preistorici nell'oscurità delle grotte di Lascaux? Attraverso lo studio delle tecniche pittoriche e dell'alchimia dei colori sono emersi saperi, conoscenze che hanno ripercorso in parallelo la storia della chimica e quella dell'arte. L'attività ha permesso inoltre una riflessione sul colore e sul suo rapporti con le tecniche artistiche e la storia dell'arte.

liceo newton festival della scienza settimo 22 ottobre 2017 L'abilità artistica, la manualità e il bagaglio di informazioni acquisite dagli studenti, guidati dalla professoressa Paola Gagliardi e dal professor Francesco Sorbello, sono emersi attraverso la riproduzione di alcune tecniche della rappresentazione pittorica: dalla tecnica dello spruzzo, all'ottenimento dei colori della tempera al rosso d'uovo, fino alle tecniche della contemporanea Street Art.
L'esperienza, che rientra per queste classi nelle attività di alternanza scuola-lavoro, è piaciuta agli studenti che hanno potuto apprezzare, attraverso il percorso, sia il lavoro d'équipe,  sia lo scambio culturale e la condivisione di esperienze con gli altri istituti presenti.
Ogni scuola iscritta alla manifestazione ha presentato un progetto sull'argomento scelto a una giuria costituita da docenti universitari e da esponenti delle istituzioni coinvolte, e ad un pubblico curioso di visitatori che ha accompagnato l'intera manifestazione.

Impegno, curiosità, collaborazione, entusiasmo hanno posto gli studenti nella privilegiata condizione  evocata da Albert Einstein in una sua famosa citazione: "La cosa più bella della vita è il suo lato misterioso. È questo il sentimento profondo che si trova sempre nella culla dell'arte e della scienza pura. Chi non prova più né stupore né sorpresa, è come morto, una candela spenta".

(A.P.) Pubblicato da La Nuova Periferia.

pdf Visuallizza la galleria
del Festival della Scienza e dell'Innovazione

Torna ad inizio pagina

Liceo statale Classico Scientifico "Isaac Newton" - via Paleologi, 22, Chivasso (TO) - tel 0119109663
CF 82506520012 - posta certificata: TOPS190009@pec.istruzione.it - E-mail: TOPS190009@istruzione.it
www.liceonewton.gov.it
Valid XHTML 1.0! CSS Valido!